News del 01-01-2010

La biorivitalizzazione ottiene risultati a lungo termine e molto validi per il ringiovanimento cellulare.Pelle ringiovanita con la biorivitalizzazione Biorivitalizzazione per idratare e donare turgore alla pelle del viso (e non solo). La tendenza della medicina estetica per rigenerare viso, collo, décolleté e mani (ma anche di braccia, pancia, interno cosce, ecc.) è di affidarsi a trattamenti indolori e senza controindicazioni con acido ialuronico combinato con sostanze biorivitalizzanti (miscele di amminoacidi). L’acido ialuronico ha una azione idratante. È uno zucchero presente nelle cellule che attrae e trattiene l’acqua ma che diminuisce naturalmente con l’invecchiamento cutaneo. Ecco perché la pelle con l’avanzare dell’età appare asfittica, spenta e rugosa. Gli amminoacidi hanno un potere stimolante e portano ai fibroblasti il substrato di nutrienti necessario a rigenerare nuove molecole di collagene e acido ialuronico. Si eseguono iniezioni intradermiche. Il derma infatti è la parte più vitale della cute. Le sostanze che vengono iniettate sono riassorbibili completamente e assolutamente biocompatibili. Stimolano le funzioni della pelle e ne favoriscono un naturale riequilibrio. Dopo il trattamento si può osservare: un ringiovanimento della pelle (più idratata, compatta ed elastica); un rassodamento dei tessuti; la distensione delle rughe. La biorivitalizzazione può essere utilizzata sia come rimedio ai danni del tempo ma anche come prevenzione per l’invecchiamento cutaneo di viso, collo décolleté e mani. L’effetto che si ottiene con questi trattamenti di medicina estetica è quello di stimolare la funzionalità cellulare per riprodurre le condizioni di una pelle giovane. Le infiltrazioni vengono decise dopo una attenta valutazione delle geometrie del viso e del grado di invecchiamento. In caso di pelle non particolarmente danneggiata dall’invecchiamento possono essere sufficienti tre o quattro sedute con richiami programmati per mantenere il livello ottimale di idratazione, compattezza ed elasticità. Questo metodo non influisce sulle attività quotidiane poiché le sedute sono di breve durata, il trattamento è indolore e privo di controindicazioni. Il paziente può mantenere i normali ritmi senza interrompere la propria routine. Dott.ssa Maddalena Ballio, Specialista in trattamenti estetici biorivitalizzanti a Milano, Monza e Merate.