News del 30-01-2019
Filler labbra Filler labbra: tutto quello che devi sapere
Il filler labbra: un trattamento estetico per una bocca con più volume

Filler labbra: un trattamento estetico rimpolpante


Per rimpolpare le labbra esiste un ottimo trattamento estetico, che viene spesso scelto anche dalle dive del cinema.

Parliamo oggi di filler all’acido ialuronico.

Si tratta di un trattamento poco invasivo. Per ottenere risultati naturali ed armonici è sempre necessario rivolgersi ad un esperto. Solo un medico estetico ridurrà al minimo gli eventuali (seppur minimi, ma da non sottovalutare) effetti collaterali, come l’occlusione vascolare.

Avere delle labbra morbide e carnose è un desiderio di molte donne, ma il filler non è un gioco, bensì un trattamento di medicina estetica.

Per ottenere l’effetto riempitivo desiderato sono necessarie alcune iniezioni di acido ialuronico sulle labbra. Il trattamento non è doloroso.

Prima e dopo il trattamento ci sono alcune indicazioni da rispettare. Il risultato si vede fin da subito.

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul trattamento con filler:

  • il volume si ottiene iniettando nelle labbra una sostanza riempitiva (chiamata anche filler) che ne aumenta il volume. Le labbra risultano subito più piene e turgide;
  • ogni medico estetico ha il suo filler preferito per rimpolpare le labbra. L’ingrediente usato è acido ialuronico riassorbibile, la seduta è veloce, il trattamento non è invasivo e non lascia cicatrici;
  • dopo il trattamento si torna immediatamente alle normali attività;
  • a causa delle iniezioni, le labbra saranno più leggermente più gonfie del risultato finale e potranno comparire dei piccoli lividi. Meglio evitare, prima e dopo la seduta, di fare attività fisica o trattamenti al viso, per evitare che la circolazione sanguigna sia troppo attiva;
  • il risultato è visibile dopo due/tre giorni, quando sparirà completamente il gonfiore e dura circa 9/12 mesi per tornare poi alla loro forma originaria. Questo è il motivo per cui è preferibile non fare interventi con filler permanenti che darà un risultato irreversibili;
  • le iniezioni non sono dolorose, ma il fastidio che si può avvertire dipende dal grado di sopportazione del paziente e dalla mano del dottore. Si percepisce un pizzicore che dura pochi secondi. Il medico massaggerà la zona interessata e tamponerà le labbra con un prodotto a effetto freddo per qualche minuto;
  • un buon trattamento regala un risultato naturale. Niente labbra a canotto o extra large. E’ fondamentale rivolgersi a un medico specializzato in medicina estetica che valuti attentamente la forma e le misure delle labbra e stabilisca la quantità di filler da utilizzare per “cancellare” anche possibili buchi o asimmetrie e ottenere così un risultato armonioso e soddisfacente;
  • quando ci si sottopone a questo trattamento, con il consiglio del medico, si può scegliere quali zone delle labbra mettere in risalto. Si può dare volume solo alle labbra superiori o inferiori, in base alla morfologia del viso;
  • alcuni piccoli lividi nell’area dell’iniezione sono normali. Dovrebbero sparire nell’arco di qualche giorno. 

Avvertenza

Se si è soggetti a herpes labiale è consigliabile informare il medico che probabilmente consiglierà una cura preventiva un paio di giorni prima la seduta.