News del 08-01-2011


Rendere il viso più giovane è l’obbiettivo di molti e la medicina estetica ha sviluppato negli ultimi anni numerose tecniche per migliorare la grana e lo spessore della pelle in alcune zone del volto particolarmente soggette al fenomeo dell’invecchiamento cutaneo come le aree attorno alla bocca e al mento, le palpebre.

Rendere il viso più giovane significa contrastare l’effetto del tempo, ma anche correggere i danni alla pelle causati dalle intemperie, dal sole, dallo smog, dal fumo e dallo stress, ecco le principali tecniche oggi a disposizione:

  • biostimolazione con iniezioni di vitamine e acido ialuronico direttamente nel viso ha un effetto rivitalizzante e si può ottenere in pochi minuti.
  • laser Co2 Frazionato che stimola le fibre di collagene
  • peeling combinati